La porno-tax in un spianato da 80 milioni di giro d’affari Per Bologna la pornotax non fa spavento e preoccupa assai escluso della rovina. I commercianti dell’ lussuria reagiscono per maniera mite alla sprangata a stento introdotta dal dirigenza: un’ addizionale Irpef sui proventi della estensione di contenuti sessuali espliciti. C’ e chi cade dalle VIEW POST